Rinoscopia

Procedura diagnostica utilizzata in otorinolaringoiatria per esaminare l’interno delle cavità nasali  e delle strutture adiacenti per valutare eventuali problemi o anomalie nel nas o nelle vie aeree superiori.

Prenota Tuo Tempo

La rinoscopia viene eseguita per valutare una serie di condizioni, tra cui:

  • Deviazione del setto nasale: una curvatura o spostamento del setto nasale che può causare difficoltà respiratorie.
  • Polipi nasali: escrescenze di tessuto infiammato che possono ostruire le vie aeree nasali.
  • Infezioni del naso e delle cavità paranasali.
  • Tumori o masse nelle vie nasali.
  • Allergie nasali o sinusali.
  • Sanguinamento nasale (epistassi).
  • Congestione nasale cronica.
  • Ostruzione nasale.

Esistono due tipi principali di rinoscopia:

  1. Rinoscopia anteriore: Questo tipo di esame prevede l’osservazione delle narici e delle prime parti delle cavità nasali utilizzando uno specchio nasale o un nasofibroscopio, uno strumento sottile con una telecamera sulla punta.
  2. Rinoscopia posteriore: In questo caso, il medico utilizza un rinofibroscopio, un endoscopio flessibile con telecamera, per esaminare le parti più profonde delle cavità nasali, come il meato medio e l’area naso-faringea.

Rinoscopia Anteriore: il paziente è generalmente seduto con la testa leggermente inclinata all’indietro, il medico utilizza una luce speciale o uno specchio nasale per illuminare le narici e le parti iniziali delle cavità nasali, osserva attentamente l’interno delle narici e delle prime parti delle cavità nasali alla ricerca di eventuali anomalie o problemi.

Rinoscopia Posteriore: il paziente si siede o si sdraia con la testa inclinata all’indietro, e il medico può utilizzare uno speciale specchio rinofaringeo per visualizzare la parte posteriore delle cavità nasali e la faringe. Il medico può utilizzare un rinofibroscopio, un endoscopio flessibile con una piccola telecamera sulla punta, per esaminare le parti più profonde delle cavità nasali, come il meato medio e l’area naso-faringea. Il rinofibroscopio viene delicatamente inserito in una narice mentre il paziente respira normalmente.

Entrambe le forme di rinoscopia sono generalmente ben tollerate e non richiedono un’anestesia. Il medico può utilizzare un decongestionante o un lubrificante nasale per facilitare l’esame e ridurre eventuali disagi.

Come prepararsi
  • Non è necessaria alcuna preparazione particolare per questo esame.

Dopo l’esame, il paziente può tornare alle sue normali attività quotidiane senza alcuna limitazione.

  • 01
    La rinoscopia è dolorosa?
    La rinoscopia è generalmente una procedura ben tollerata e non è dolorosa. Potresti avvertire una sensazione di ostruzione o pressione mentre il medico esamina le vie nasali, ma il disagio è di solito minimo e di breve durata.
  • 02
    Quanto tempo dura la rinoscopia?
    La durata della rinoscopia dipende dal tipo di esame e dalla complessità della condizione del paziente. In genere, la procedura dura solo alcuni minuti.
  • 03
    Come ci si prepara per la rinoscopia?
    In genere, la preparazione per la rinoscopia è minima. Potrebbe essere necessario evitare l'uso di spray nasali o farmaci per il naso per un certo periodo prima del test, a seconda delle istruzioni del medico.
Richiedi informazioni
Prestazione: Rinoscopia
Richiedi informazioni
Genere
Privacy
Richiedi prenotazione
Compila questo modulo per chiedere la prenotazione della prestazione che hai scelto, ti contatteremo per confermarla o proporti alternative
Prenota ora
Privacy

La newsletter della salute

Prevenzione, cura, sane abitudini, novità: ricevi periodicamente aggiornamenti utili alla tua salute e benessere dal network Centro di medicina.

Il network per la tua salute

Affidati a Centro di medicina, una rete di cliniche poliambulatoriali private e convenzionate a servizio delle tue esigenze di salute.
conosci il nostro gruppo
newsletter medicina moderna mobile
Aggiornamento sull'attacco ai sistemi informatici di Synlab Italia

Informiamo i nostri pazienti che il laboratorio analisi di Centro di medicina non è stato coinvolto nell’attacco ai sistemi informatici di Synlab Italia. Centro di medicina si avvale del service Synlab solo per alcuni test.

Per ulteriori info clicca qui