Anelli intrastomali - impianto

Gli anelli intrastomali sono dispositivi medici utilizzati per il trattamento della chirurgia bariatrica. Vengono posizionati nello stomaco per creare un’occlusione parziale del lume gastrico, limitando la quantità di cibo che il paziente può ingerire. L’obiettivo è quello di favorire la perdita di peso nel paziente obeso.

Anelli intrastomali - impianto Richiedi prenotazione

La procedura di impianto di anelli intrastomali serve a limitare la quantità di cibo che il paziente obeso può ingerire, favorendo la perdita di peso. Inoltre, aiuta a controllare l’appetito e a ridurre il rischio di complicanze legate all’obesità come diabete, ipertensione e apnee notturne.

La procedura di impianto di anelli intrastomali viene eseguita in anestesia generale e dura circa un’ora. Il chirurgo posiziona gli anelli intrastomali nello stomaco attraverso un piccolo taglio nell’addome. Durante la procedura, il chirurgo utilizza una telecamera per monitorare la posizione degli anelli e assicurarsi che siano posizionati correttamente.

Come prepararsi
  • Prima della procedura di impianto di anelli intrastomali, il paziente deve seguire alcune indicazioni.
  • In particolare, deve sottoporsi a una visita specialistica per valutare la propria idoneità alla procedura e svolgere gli esami del sangue e dell’urina necessari.
  • Inoltre, il paziente deve smettere di fumare almeno due settimane prima dell’intervento.

Dopo la procedura di impianto di anelli intrastomali, il paziente deve seguire alcune indicazioni per favorire il recupero. In particolare, deve seguire una dieta liquida per alcuni giorni e poi passare gradualmente a cibi solidi. Inoltre, deve evitare di sollevare pesi per almeno due settimane e di svolgere attività fisica intensa per circa un mese. Il paziente deve anche sottoporsi a controlli regolari per verificare la posizione degli anelli e monitorare i progressi nella perdita di peso.

  • 01
    Quali sono i benefici dell'impianto di anelli intrastomali?
    Gli anelli intrastomali aiutano a controllare l'appetito e a ridurre il rischio di complicanze legate all'obesità come diabete, ipertensione e apnee notturne.
  • 02
    Quali sono i rischi associati alla procedura di impianto di anelli intrastomali?
    La procedura di impianto di anelli intrastomali può causare complicazioni come sanguinamento, infezioni, perforazioni dello stomaco e reazioni avverse all'anestesia.
  • 03
    Qual è il periodo di recupero dopo la procedura di impianto di anelli intrastomali?
    Il periodo di recupero dopo la procedura di impianto di anelli intrastomali varia da paziente a paziente, ma in genere si consiglia un periodo di riposo di una settimana.
Richiedi informazioni
Prestazione: Anelli intrastomali - impianto
Richiedi informazioni
Genere
Privacy
Richiedi prenotazione
Compila questo modulo per chiedere la prenotazione della prestazione che hai scelto, ti contatteremo per confermarla o proporti alternative
Prenota ora
Privacy

La newsletter della salute

Prevenzione, cura, sane abitudini, novità: ricevi periodicamente aggiornamenti utili alla tua salute e benessere dal network Centro di medicina.

Il network per la tua salute

Affidati a Centro di medicina, una rete di cliniche poliambulatoriali private e convenzionate a servizio delle tue esigenze di salute.
conosci il nostro gruppo
newsletter medicina moderna mobile
Aggiornamento sull'attacco ai sistemi informatici di Synlab Italia

Informiamo i nostri pazienti che il laboratorio analisi di Centro di medicina non è stato coinvolto nell’attacco ai sistemi informatici di Synlab Italia. Centro di medicina si avvale del service Synlab solo per alcuni test.

Per ulteriori info clicca qui