Lignano capitale della Procreazione Medicalmente Assistita, luminari a congresso

Coordinato dal dottor Francesco Tomei e dal dottor Stefano Facchin, vede oltre 24 interventi nelle due giornate del 30 e 31 maggio

Lignano capitale della Procreazione Medicalmente Assistita, luminari a congresso

La medicina della riproduzione e le tecniche di procreazione medico assistita hanno subito, negli ultimi anni, una crescita esponenziale che la pone oramai come branca medica polidisciplinare a sé stante. Ne è dimostrazione la grande attenzione che sta crescendo attorno alle Giornate lignanesi di Medicina e Chirurgia della Riproduzione Umana che si terranno lunedì 30 e martedì 31 maggio presso la Sala Conferenze Cinecity Lignano Sabbiadoro (UD).

I massimi esperti, con il coordinamento dei responsabili scientifici Stefano Facchin e Francesco Tomei, si ritroveranno a convegno per il consueto appuntamento annuale con un programma ricchissimo di interventi, ben 24 in due giornate fittissime di ospiti. Introdurranno il Presidente CECOS Prof. Adolfo Allegra ed il Presidente SIRU Prof.  Antonino Guglielmino.

Nella prima giornata Lettura Magistrale: “La medicina della riproduzione nel terzo millennio” di professor Ettore Cittadini, padre della PMA in Italia

Tra gli interventi si segnalano quello di apertura della prima giornata del professor Ettore Cittadini, padre della Procreazione Medicalmente Assistita in Italia, con la Lettura Magistrale dal titolo “La medicina della riproduzione nel terzo millennio”; inoltre, l’intervento del professor Paolo Scollo su “Il trapianto d’utero: la realtà italiana” e quello del professor Carlo Foresta, membro del Consiglio Superiore di Sanità, con la Lettura Magistrale: “Medicina della riproduzione ed inquinamento ambientale”.

Nella seconda intervento del professor Paolo Scollo, unico ad aver effettuato due trapianti di utero in Italia

A coordinare il congresso uno dei professionisti più stimati e apprezzati in Friuli Venezia Giulia, il dottor Francesco Tomei, per anni punto di riferimento all’Ospedale di Pordenone e oggi Direttore PMA Centro di medicina San Donà di Piave e di Pordenone. “Cresce di anno in anno sia il ricorso alla fecondazione omologa che a quella eterologa che rappresenta una grande opportunità. – spiega il dottor Francesco Tomei – Oltre all’attività di medicina della riproduzione vogliamo poter contribuire anche con l’attività culturale e scientifica con un evento annuale nazionale che candida il nostro territorio a diventare anche un riferimento scientifico”.

Il Convegno è rivolto a n. 100 tra Medici Chirurghi (Area interdisciplinare), Psicologi, Assistenti sanitari, Infermieri, Ostetriche, Biologi, Tecnici sanitari di laboratorio biomedico.

Clicca qui per scaricare la locandina dell’evento »

Clicca qui per scaricare la brochure dell’evento »

L’iscrizione è gratuita.
Per info e iscrizioni Provider info@e20econvegni.it
Referente del progetto: Terry Dellino 347 5517766

La newsletter della salute

Prevenzione, cura, sane abitudini, novità: ricevi periodicamente aggiornamenti utili alla tua salute e benessere dal network Centro di medicina.

Il network per la tua salute

Affidati a Centro di medicina, una rete di cliniche poliambulatoriali private e convenzionate a servizio delle tue esigenze di salute.
conosci il nostro gruppo
newsletter medicina moderna mobile
Aggiornamento sull'attacco ai sistemi informatici di Synlab Italia

Informiamo i nostri pazienti che il laboratorio analisi di Centro di medicina non è stato coinvolto nell’attacco ai sistemi informatici di Synlab Italia. Centro di medicina si avvale del service Synlab solo per alcuni test.

Per ulteriori info clicca qui