Home > Eventi, News > Flash mob in piazza delle Erbe, lo spettacolo della Prevenzione chiude l’Ottobre rosa padovano

Ultimi articoli

3 Dicembre 2021
Parte del ricavato delle mammografie effettuate in ottobre nelle sedi di Centro di medicina Treviso, Conegliano e Vittorio Veneto è stato devoluto alla Lilt Treviso
3 Dicembre 2021
Una serata intesa quella del tour “alpino” della prevenzione al Teatro Remondini di Bassano del Grappa
2 Dicembre 2021
Obiettivo effettuare oltre 2.000 tra ecografie internistiche e risonanze magnetiche da qui a fine anno.
1 Dicembre 2021
Appello dell’Assessore comunale Venturini alla vaccinazione: la terza dose è fondamentale per scongiurare situazioni drammatiche
29 Novembre 2021
Live alle 19:00 sulla pagina Facebook Centro di medicina con la Dott.ssa Chiara Orsetti

Archivi

Eventi, News

2 Novembre 2021

Flash mob in piazza delle Erbe, lo spettacolo della Prevenzione chiude l’Ottobre rosa padovano

Al centro dell’evento la proiezione a caratteri cubitali su Palazzo Moroni del Cortometraggio di sensibilizzazione alla prevenzione del tumore al seno.

Come in un flash mob, l’esibizione di Artedanza di Lucy Briaschi venerdì sera in piazza delle Erbe a Padova ha colpito nel segno. Tutti con i telefonini a riprendere la coreografia ideata e pensata da Tiziana Bolfe sulle note della colonna sonora del cortometraggio “E tu al posto mio? Fermati Pensaci Previeni”. Un evento nell’evento di chiusura dell’Ottobre rosa padovano organizzato da Casa di cura Villa Maria e Centro di medicina Padova, con la collaborazione di Lilt Padova ed il patrocinio del Comune di Padova.

Un evento che è stato introdotto da un momento istituzionale in cui è stata sottolineata l’importanza sia della prevenzione sia della efficacia delle cure. Ne sono stati interpreti Stefania Moschetti, Consigliere Progetto Città Sane Comune Di Padova, e Luigi Recarti, Vice Presidente Lilt Padova e Marco Ceotto, Responsabile Relazione Istituzionali Gruppo Centro di medicina e Casa di cura Villa Maria, convenzionata SSN, Loretta Pavan, donna che è diventata con la sua toccante testimonianza e con i suoi tour in bicicletta testimonial della prevenzione. Tra gli specialisti è intervenuto anche il dottor Fernando Bozza, chirurgo senologo, già primario dello Iov di Padova, oggi professionista della Casa di cura Villa Maria, che ha ricordato come l’impegno verso la prevenzione si traduca in cure più efficaci per la longevità della donna e migliori risultati per la qualità della vita della donna stessa.

Al centro dell’evento la proiezione a caratteri cubitali su Palazzo Moroni del Cortometraggio di sensibilizzazione alla prevenzione del tumore al seno, una dimostrazione di fiducia verso la vita e la medicina, che grazie alla diagnosi precoce e alla terapia dona a tante donne una seconda vita! Ideato e realizzato dal Gruppo Centro di medicina, il corto “E tu al posto mio? Fermati Pensaci Previeni” è alla base della campagna a sostegno della Lilt– Lega Lotta Italiana Contro i Tumori padovana.

Ultimi articoli

3 Dicembre 2021
Parte del ricavato delle mammografie effettuate in ottobre nelle sedi di Centro di medicina Treviso, Conegliano e Vittorio Veneto è stato devoluto alla Lilt Treviso
3 Dicembre 2021
Una serata intesa quella del tour “alpino” della prevenzione al Teatro Remondini di Bassano del Grappa
2 Dicembre 2021
Obiettivo effettuare oltre 2.000 tra ecografie internistiche e risonanze magnetiche da qui a fine anno.
1 Dicembre 2021
Appello dell’Assessore comunale Venturini alla vaccinazione: la terza dose è fondamentale per scongiurare situazioni drammatiche
29 Novembre 2021
Live alle 19:00 sulla pagina Facebook Centro di medicina con la Dott.ssa Chiara Orsetti

Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Cookie Policy.Cookie Policy. Cliccando "Ok" su questo banner o proseguendo nella navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie.

Impostazioni: scegli a quali tipologie di cookie dare il consenso. Clicca "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.