Home > Eventi, News > Ferrara. Spinta forte all’Ottobre Rosa dal protocollo “Ferrara per la prevenzione”

Ultimi articoli

19 Maggio 2022
L’amministratore delegato di Centro di medicina Vincenzo Papes si complimenta con i ragazzi per la conquista di questo prestigioso titolo
19 Maggio 2022
A Villa Maria Padova la penultima tappa di un tour che ha toccato i maggiori centri del Nord Italia
18 Maggio 2022
Come trattare efficacemente questa condizione?
17 Maggio 2022
Da giovedì 19 a sabato 21 maggio tamponi rapidi per tutti i partecipanti, la gran parte provenienti dall’estero
16 Maggio 2022
In testa Loretta Pavan, una donna che ha fatto della sua “nuova” vita l’impegno per la lotta al tumore al seno

Archivi

Eventi, News

19 Ottobre 2021

Ferrara. Spinta forte all’Ottobre Rosa dal protocollo “Ferrara per la prevenzione”

Visite senologiche e mammografie gratuite per le donne segnalate dalla Lilt

Un protocollo d’intesa sulla prevenzione sottoscritto da Lilt e Centro di medicina Ferrara ma aperto a tutte le Associazioni e Organizzazioni del territorio. Si intitola “Ferrara per la prevenzione” ed è stato siglato questa mattina con il suggello dell’Assessore alle Politiche sociali del Comune di Ferrara, Cristina Coletti.

I due firmatari sono stati il Presidente Lilt, il professor Edgardo Canducci, affiancato dal Direttore Generale Paola Di Paolo, e per l’AD Vincenzo Papes, la responsabile di struttura dottoressa Roberta Squeo.

Il protocollo  prevede una serie di azioni a tutela della salute della donna e dell’uomo e della popolazione in generale grazie ai corretti stili di vita ed alle buone pratiche della diagnosi precoce. Un gesto che sottolinea il momento di particolare attenzione verso la prevenzione del tumore al seno, con l’Ottobre Rosa. Si consideri che una neoplasia maligna su tre nelle donne è un tumore mammario. Oggi grazie alla prevenzione l’87% delle donne in Italia vive a 5 anni dalla diagnosi precoce. Agire in tempo, facendo prevenzione, è dunque fondamentale.

Tra i punti salienti del protocollo sottoscritto due iniziative a carattere benefico legate all’Ottobre Rosa che si terranno già questa settimana: giovedì 21 ottobre, visite senologiche gratuite per giovani donne, sabato 24 ottobre, mammografie gratuite con il nuovo mammografo 3D con tomosintesi per donne in età da screening, su segnalazione diretta della Lilt Ferrara. L’attività sarà svolta dalla dottoressa Paola Mastellari, radiologa con competenze specifiche in ambito senologico e interventistica senologica. Le adesioni saranno raccolte direttamente dalla Lilt Ferrara alla mail segreteria@legatumoriferrara.it

Ambulatorio con consulto gratuito a cura della Lilt ospitato nella sede di via Verga 17

Inoltre due iniziative valide in modo permanente. Da un lato il percorso denominato progetto tumori cutanei per la lotta al melanoma e ai tumori cutanei in generale con visite dermatologiche ed eventuali interventi chirurgici di asportazione a tariffe agevolate e calmierate, dall’altro lato, l’ambulatorio gratuito di consulto oncologico gestito dalla Lilt, a cadenza periodica, all’interno della sede di via Verga 17, a cura del professor Vincenzo Abbasciano, che negli anni della sua attività si è perfezionato in Cardiologia, Malattie del Fegato e del Ricambio (gotta e diabete) , Cardioreumatologia, Reumatologia e Oncologia. Le prenotazioni anche in questo caso avvengono tramite la Lilt Ferrara: segreteria@legatumoriferrara.it

Tra gli obiettivi del protocollo d’intesa vi è infatti anche la valorizzazione del ruolo del volontariato, ed in particolare della Lilt Ferrara, come interlocutore della popolazione per la prevenzione e di stimolare la partecipazione all’attività sociale come testimonianza attiva.

“Il territorio del nostro comune si arricchisce di questo impegno delle parti per combattere i tumori con la diagnosi precoce e la corretta informazione.– ha detto l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Ferrara, Cristina Coletti – la Lilt Ferrara è un supporto indispensabile per le donne e per la popolazione in generale che necessita continuamente di riferimenti e di essere sensibilizzata. Questa iniziativa valorizza l’Ottobre Rosa e questo dialogo sinergico con Centro di medicina non può che rafforzare e giovare in generale al messaggio che è anche lo slogan della Lilt: prevenire è vivere”.

Tra le iniziative informative in programma un incontro con la popolazione ad ingresso gratuito dedicate in cantiere per il mese di novembre dal titolo Donna e uomo alla prova dei 50, le buone regole della prevenzione che vedrà la partecipazione di urologi e ginecologi nell’affrontare da un lato l’approssimarsi della menopausa e dall’altro la prevenzione dei tumori dell’apparato urogenitale maschile. Per info e aggiornamenti a tourprevenzione@centrodimedicina.com

Presentata la campagna “e tu al posto mio?” fondata sulla testimonianza delle donne colpite da tumore al seno

In chiusura di incontro è stata anche presentata la campagna di sensibilizzazione alla prevenzione del tumore al seno dal titolo #Anchioalpostosuo. Al centro della campagna ideata e realizzata dal Gruppo Centro di medicina  un cortometraggio con la testimonianza donne che hanno saputo trovare il coraggio di reagire e la forza di combattere per se stesse e per chi con loro affronta questa lotta! Una dimostrazione di fiducia verso la vita e la medicina, che grazie alla diagnosi precoce e alla terapia dona a tante donne una seconda vita! Tra le protagoniste anche Susanna Huckstep, già miss Italia 1984.

La campagna sostiene la LILT – Lega Lotta Italiana Contro i Tumori – di Ferrara donando parte del ricavato delle mammografie eseguite nel mese di ottobre 2021.

Ultimi articoli

19 Maggio 2022
L’amministratore delegato di Centro di medicina Vincenzo Papes si complimenta con i ragazzi per la conquista di questo prestigioso titolo
19 Maggio 2022
A Villa Maria Padova la penultima tappa di un tour che ha toccato i maggiori centri del Nord Italia
18 Maggio 2022
Come trattare efficacemente questa condizione?
17 Maggio 2022
Da giovedì 19 a sabato 21 maggio tamponi rapidi per tutti i partecipanti, la gran parte provenienti dall’estero
16 Maggio 2022
In testa Loretta Pavan, una donna che ha fatto della sua “nuova” vita l’impegno per la lotta al tumore al seno

Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti per le sue funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui Cookie Policy.

Impostazioni Cookie

Scegli a quali categorie di cookie dare il consenso. Clicca su "Salva impostazioni cookie" per confermare la tua scelta.

FunzionaliSi tratta di cookie necessari al corretto funzionamento del sito web.

Analitici

Social media

Marketing

Altri

Impostazioni Cookie

Scegli a quali categorie di cookie dare il consenso. Clicca su "Salva impostazioni cookie" per confermare la tua scelta.

FunzionaliSi tratta di cookie necessari al corretto funzionamento del sito web.

Analitici

Social media

Marketing

Altri


WeePie Cookie Allow close popup modal icon