Home > News > Beatrice Lorenzi, i miei primi 40 anni in Villa Maria e tanto entusiasmo ancora

Ultimi articoli

3 Dicembre 2021
Parte del ricavato delle mammografie effettuate in ottobre nelle sedi di Centro di medicina Treviso, Conegliano e Vittorio Veneto è stato devoluto alla Lilt Treviso
3 Dicembre 2021
Una serata intesa quella del tour “alpino” della prevenzione al Teatro Remondini di Bassano del Grappa
2 Dicembre 2021
Obiettivo effettuare oltre 2.000 tra ecografie internistiche e risonanze magnetiche da qui a fine anno.
1 Dicembre 2021
Appello dell’Assessore comunale Venturini alla vaccinazione: la terza dose è fondamentale per scongiurare situazioni drammatiche
29 Novembre 2021
Live alle 19:00 sulla pagina Facebook Centro di medicina con la Dott.ssa Chiara Orsetti

Archivi

News

22 Ottobre 2021

Beatrice Lorenzi, i miei primi 40 anni in Villa Maria e tanto entusiasmo ancora

In servizio dal 1 ottobre 1981, ha festeggiato insieme ai suoi colleghi il traguardo dei 40 anni di servizio

40 anni di servizio sono quelli che con un gesto gentile, il dono di un mazzo di fiori, la Direzione di Villa Maria Padova ha voluto sottolineare nei confronti di Beatrice Lorenzi, storico volto e storica infermiera dei reparti della Casa di cura. Una donna alla quale sono state riconosciute doti eccezionali, come quella, mai scontata, di essere un punto di riferimento per le colleghe e una buona problem solver.

In servizio dal 1 ottobre 1981, ha festeggiato insieme ai suoi colleghi il traguardo delle nozze di Rubino, ricordando che quando cominciò la sua attività in Villa Maria a darle il benvenuto in struttura era stata una suora e un clima molto ieratico. “Ricordo che c’era molto severità, erano altri tempi – ha commentato Beatrice Lorenzi, ringraziando per il pensiero – Questa è stata però una scuola che mi ha insegnato molto e dove ancora oggi lavoro con entusiasmo e passione”.

Punto di riferimento anche per le colleghe più giovani, non nasconde la determinazione di continuare ancora a lungo il suo impegno. “Un periodo come questo ci ha messo fortemente in difficoltà – conclude Beatrice Lorenzi – di fronte ad un problema però non trascuriamo di guardarci dentro. Troveremo sempre le risorse sufficienti a venirne a capo. E se non bastasse ci sono sempre i colleghi! Qui sto bene e mi piacerebbe poter lavorare in casa di cura ancora a lungo”.

In foto da sinistra:

Chiara De Luca (Direttore Operativo), Battista Camporese (Direttore Generale), Beatrice Lorenzi, Gemma d’Ettore (Direttore Sanitario),  e l’AD Vincenzo Papes

Ultimi articoli

3 Dicembre 2021
Parte del ricavato delle mammografie effettuate in ottobre nelle sedi di Centro di medicina Treviso, Conegliano e Vittorio Veneto è stato devoluto alla Lilt Treviso
3 Dicembre 2021
Una serata intesa quella del tour “alpino” della prevenzione al Teatro Remondini di Bassano del Grappa
2 Dicembre 2021
Obiettivo effettuare oltre 2.000 tra ecografie internistiche e risonanze magnetiche da qui a fine anno.
1 Dicembre 2021
Appello dell’Assessore comunale Venturini alla vaccinazione: la terza dose è fondamentale per scongiurare situazioni drammatiche
29 Novembre 2021
Live alle 19:00 sulla pagina Facebook Centro di medicina con la Dott.ssa Chiara Orsetti

Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Cookie Policy.Cookie Policy. Cliccando "Ok" su questo banner o proseguendo nella navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie.

Impostazioni: scegli a quali tipologie di cookie dare il consenso. Clicca "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.