Home > Eventi, News > VENEZIA IN SALUTE 2018: passato e futuro della sanità italiana

Ultimi articoli

5 Agosto 2020
La nuova attività sportiva porta le discipline di Villorba a 22, un nuovo record per il comune trevigiano
31 Luglio 2020
Ecco le date delle chiusure estive delle nostre sedi
29 Luglio 2020
Dal ruolo dello screening nella diagnostica sportiva ai problemi della vista durante l’attività fisica
29 Luglio 2020
Centro di medicina Rovigo amplia gli spazi e i servizi integrando oculistica e ginecologia
24 Luglio 2020
Da venerdì 24 luglio si accede alla struttura dal varco laterale che si affaccia sull’headquarter

Archivi

Eventi, News

20 Settembre 2018

VENEZIA IN SALUTE 2018: passato e futuro della sanità italiana

L’ AD del gruppo Centro di medicina partecipa al convegno dedicato al SSN

Sabato 22 e domenica 23 settembre ritorna a Venezia l’ ottava edizione di “Venezia in salute”, tra laguna e terraferma.

La tavola rotonda dal titolo “Passato e Futuro del Sistema Sanitario Nazionale” in programma per sabato 22 vede l’intervento dell’ amministratore delegato del gruppo Centro di medicina, Vincenzo Papes  che porterà l’attenzione sulle responsabilità del Ministero dell’ Istruzione e dell’Università nel nodo della mancanza di borse di studio da destinare agli specializzandi.

Una questione centrale per il sistema salute, a dimostrazione del fatto che il problema è urgente e sentito sia dal settore pubblico che da quello privato, con l’obiettivo condiviso di mantenere alto il livello della sanità italiana.

Focus di questa due giorni di convegni, incontri e dibattiti aperti al pubblico, l’analisi dello stato di salute del sistema sanitario italiano, che si è evoluto fino a diventare un modello di eccellenza e di qualità a livello mondiale, mettendo a confronto i protagonisti della sanità nazionale sia pubblici che privati.

Una panoramica completa che prende spunto consapevolezza del passato come strumento per affrontare le sfide future.

Domenica 23 invece, l’evento si sposterà nel centro storico di Mestre per una giornata di sensibilizzazione sul territorio: un messaggio di salute vicino alle persone per ricordare che l’informazione è la miglior forma di prevenzione.

Saremo presenti con uno stand per illustrare i servizi offerti dai nostri centri e presentare il nuovo mammografo 3D con tomosintesi e tecnologia SmartCurve che permette una diagnosi più precisa, meno dolorosa e più confortevole.

Ultimi articoli

5 Agosto 2020
La nuova attività sportiva porta le discipline di Villorba a 22, un nuovo record per il comune trevigiano
31 Luglio 2020
Ecco le date delle chiusure estive delle nostre sedi
29 Luglio 2020
Dal ruolo dello screening nella diagnostica sportiva ai problemi della vista durante l’attività fisica
29 Luglio 2020
Centro di medicina Rovigo amplia gli spazi e i servizi integrando oculistica e ginecologia
24 Luglio 2020
Da venerdì 24 luglio si accede alla struttura dal varco laterale che si affaccia sull’headquarter

Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Cookie Policy.Cookie Policy. Cliccando "Ok" su questo banner o proseguendo nella navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie.

Impostazioni: scegli a quali tipologie di cookie dare il consenso. Clicca "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.