Home > News > UN NUOVO MAMMOGRAFO 3D PER LA DIAGNOSI PRECOCE DEL TUMORE AL SENO ARRIVA A SAN DONA’

Ultimi articoli

5 Agosto 2020
La nuova attività sportiva porta le discipline di Villorba a 22, un nuovo record per il comune trevigiano
31 Luglio 2020
Ecco le date delle chiusure estive delle nostre sedi
29 Luglio 2020
Dal ruolo dello screening nella diagnostica sportiva ai problemi della vista durante l’attività fisica
29 Luglio 2020
Centro di medicina Rovigo amplia gli spazi e i servizi integrando oculistica e ginecologia
24 Luglio 2020
Da venerdì 24 luglio si accede alla struttura dal varco laterale che si affaccia sull’headquarter

Archivi

News

26 Settembre 2018

UN NUOVO MAMMOGRAFO 3D PER LA DIAGNOSI PRECOCE DEL TUMORE AL SENO ARRIVA A SAN DONA’

Continua così l'impegno del Centro di medicina per sensibilizzare sulla prevenzione

La sede di San Donà di Piave si arricchisce di un nuovo mammografo digitale 3D con tomosintesi. La nuova apparecchiatura migliora l’accuratezza nella diagnostica del tumore al seno: l’investimento in tecnologie sempre più evolute al servizio del paziente è solo uno degli strumenti offerti dal Centro di medicina, che insieme alle équipe di medici specialisti, continua ad investire nella prevenzione.

Ogni anno si sottopongono al protocollo gold standard, ovvero un percorso completo che include la visita specialistica, la mammografia digitale e l’ecografia mammaria circa 25 mila pazienti.

“E’ importante – sottolinea l’amministratore delegato del Gruppo Vincenzo Papes – evidenziare l’importanza e il ruolo della prevenzione, che consente di fare diagnosi tempestive e in molti casi intervenire in tempo”.

La presentazione del nuovo mammografo presso la sede di San Donà e l’illustrazione del protocollo Gold Standard avverrà mercoledì 26 settembre alle ore 12:00 alla presenza del sindaco Andrea Cereser, del vice presidente della Regione, Gianluca Forcolin, del responsabile del servizio di Radiologia e Senologia Diagnostica, dott. Mauro Aniballi e dell’amministratore delegato del gruppo Vincenzo Papes.

Interverranno inoltre alcune associazioni femminili del territorio attive in ambito sociale, culturale e sportivo.

Ultimi articoli

5 Agosto 2020
La nuova attività sportiva porta le discipline di Villorba a 22, un nuovo record per il comune trevigiano
31 Luglio 2020
Ecco le date delle chiusure estive delle nostre sedi
29 Luglio 2020
Dal ruolo dello screening nella diagnostica sportiva ai problemi della vista durante l’attività fisica
29 Luglio 2020
Centro di medicina Rovigo amplia gli spazi e i servizi integrando oculistica e ginecologia
24 Luglio 2020
Da venerdì 24 luglio si accede alla struttura dal varco laterale che si affaccia sull’headquarter

Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Cookie Policy.Cookie Policy. Cliccando "Ok" su questo banner o proseguendo nella navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie.

Impostazioni: scegli a quali tipologie di cookie dare il consenso. Clicca "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.