Home > Eventi, News > Tarzo, De Biasi a tutto campo, venerdì 25 all’Auditorium delle Prealpi

Ultimi articoli

25 Novembre 2022
Ti accompagneremo al risultato che desideri
18 Novembre 2022
Il webinar gratuito è previsto per lunedì 21 novembre alle ore 19:30
18 Novembre 2022
L’evento rivolto ai MMG è in programma per giovedì 1 dicembre ore 20
16 Novembre 2022
L’evento, rivolto ai medici in programma per il 6 dicembre
16 Novembre 2022
L’incontro è in programma martedì 29 novembre alle ore 19:00

Archivi

Eventi, News

15 Novembre 2022

Tarzo, De Biasi a tutto campo, venerdì 25 all’Auditorium delle Prealpi

Incontro ad ingresso gratuito organizzato dall’Associazione di mutuo soccorso Noi X Noi

Quanto incidono la motivazione e la determinazione nel raggiungimento di un risultato? Pensiamo all’abbandono scolastico. Nel 2021 l’Italia è stata terza in UE per quota di abbandoni scolastici precoci dopo Romania (15,3%) e Spagna (13,3%). Poi c’è l’abbandono dell’attività sportiva tra i giovani. I dati Istat dicono che in Italia fa sport il 70,3 per cento dei ragazzi tra gli 11 ed i 14 anni, poi inizia l’abbandono. Si scende al 63,4 per cento tra i 15 e i 17 anni e al 54 per cento tra i 18 e i 24 anni. Infine, l’atteggiamento dei pazienti cronici. Sono consapevoli di andare incontro a un peggioramento delle condizioni di salute e della qualità di vita. Così un gran numero di loro, affetti da patologie autoimmuni croniche, decide di sospendere i trattamenti per un periodo temporaneo o definitivamente senza neanche consultare il medico. A fare questa scelta è circa il 25% delle persone affette da artrite reumatoide, spondilite anchilosante, malattia di Crohn, colite ulcerosa, psoriasi e artrite psoriasica.

Al centro dell’incontro l’importanza di preparazione fisica e condizione mentale nell’attività sportiva agonistica e non

Come trovare e alimentare allora la motivazione e la determinazione? Sarà la prima di una serie di domande che saranno poste ad un campione di motivazione quale Gianni De Biasi, all’anagrafe Giovanni De Biasi (Sarmede, 16 giugno 1956), allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista, commentatore tecnico e opinionista, e più recentemente commissario tecnico della nazionale albanese ed oggi di quella azera. Le sue gesta echeggiano ancora in diverse città italiane, quali Ferrara, Modena e Torino, oltre all’Albania, divenutone cittadino onorario dopo la memorabile qualificazione a Euro 2016. “Sin da giovane avevo chiaro il mio destino. Non ho mai perso il contatto con la mia terra d’origine ma altrettanto sapevo che volevo spiccare il volo – spiega – avercela fatta ha avuto il suo prezzo in termini di rinunce e sacrifici. Oggi posso dire che ne sono valsi la pena”.

Interverranno due specialisti di Centro di medicina Conegliano, il medico dello sport Lucia Scotton e lo psicologo clinico Andrea Franceschin

Venerdì 25 novembre ore 20.30 all’Auditorium delle Prealpi di Tarzo nell’incontro ad ingresso libero fino ad esaurimento posti dal titolo “Motivazione e sport” insieme a lui ci saranano due specialisti di Centro di medicina Conegliano, il medico dello sport, dottoressa Lucia Scotton, e lo psicologo clinico e psicoterapeuta Andrea Franceschin, che da oltre 20 anni si occupa di benessere psicofisico, personal e mental trainer di atleti professionisti e semi-professionisti. Filo conduttore – sul quale si inseriranno le domande agli specialisti – sarà il racconto della carriera di De Biasi che rientrerà appositamente nella Marca per l’evento fortemente voluto dall’Associazione di Mutuo Soccorso NOIXNOI, con la partecipazione scientifica ed organizzativa di Centro di medicina Conegliano ed il sostegno della Banca Prealpi San Biagio. “Con questo evento si chiude la 8^ stagione di programmazione di incontri sulla prevenzione, che vanno a sostenere culturalmente un piano di screening che stanno riscuotendo un sempre maggiore apprezzamento e partecipazione – spiega il Presidente Flavio Salvador – A dimostrazione della centralità del tema della salute anche nel nostro territorio, dove grazie ai numerosi servizi presenti la diagnosi precoce diventa fondamentale per salvaguardare lo stile di vita e spesso a salvare vite umane”.

Per informazioni sull’incontro è a disposizione la Segreteria Organizzativa di Centro di medicina:
cell. 3346766572 – relazioniesterne@centrodimedicina.com

Ultimi articoli

25 Novembre 2022
Ti accompagneremo al risultato che desideri
18 Novembre 2022
Il webinar gratuito è previsto per lunedì 21 novembre alle ore 19:30
18 Novembre 2022
L’evento rivolto ai MMG è in programma per giovedì 1 dicembre ore 20
16 Novembre 2022
L’evento, rivolto ai medici in programma per il 6 dicembre
16 Novembre 2022
L’incontro è in programma martedì 29 novembre alle ore 19:00

Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti per le sue funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui Cookie Policy.

Impostazioni Cookie

Scegli a quali categorie di cookie dare il consenso. Clicca su "Salva impostazioni cookie" per confermare la tua scelta.

FunzionaliSi tratta di cookie necessari al corretto funzionamento del sito web.

Analitici

Social media

Marketing

Altri

Impostazioni Cookie

Scegli a quali categorie di cookie dare il consenso. Clicca su "Salva impostazioni cookie" per confermare la tua scelta.

FunzionaliSi tratta di cookie necessari al corretto funzionamento del sito web.

Analitici

Social media

Marketing

Altri


WeePie Cookie Allow close popup modal icon