Home > BlogSalute > RIABILITAZIONE DEL PAVIMENTO PELVICO.

Ultimi articoli

4 Agosto 2020
Una tecnica soft per il rimodellamento del naso ideata dal dott. Francesco Aji
29 Luglio 2020
Sia l'uomo che la donna determinano la sterilità in una coppia
22 Giugno 2020
La terapia della pelle a base di acido ialuronico
19 Giugno 2020
Per quanto riguarda la sfera sessuale maschile vi sono spesso molti dubbi su questo argomento
6 Maggio 2020
Esercizi moderati possono aiutarci a curare il nostro mal di schiena

Archivi

BlogSalute

23 Dicembre 2016

RIABILITAZIONE DEL PAVIMENTO PELVICO.

L'importanza della rieducazione.

Il  pavimento pelvico (o perineo) è l’insieme dei muscoli, fasce e legamenti che chiude inferiormente il bacino.

Ha il ruolo fondamentale di dare stabilità al bacino e alla colonna.

Il pavimento pelvico accoglie e sostiene gli organi pelvici (vescica e uretra, utero e vagina, intestino), permette la continenza urinaria e fecale, è coinvolto nella sessualità e durante la gravidanza ed il parto, il suo benessere è importante per la salute delle donne durante tutto l’arco della vita, ma spesso quest’area corporea viene trascurata perché sconosciuta.
Quando la muscolatura perineale si indebolisce possono insorgere:

  • incontinenza urinaria
  • prolasso degli organi pelvici
  • difficoltà a trattenere le feci

Un perineo contratto o cicatriziale, invece, può manifestarsi con dolore durante i rapporti sessuali o cistiti ricorrenti.

Queste problematiche sono comuni nelle donne, ma vengono spesso tenute nascoste e subìte in silenzio per vergogna, pudore o rassegnazione.
Un percorso di riabilitazione perineale aiuta a far fronte e ridurre questi sintomi con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita.

Durante un percorso di riabilitazione del pavimento pelvico, la donna acquisisce le capacità per:

  • riconoscere la muscolatura pelvi-perineale
  • rinforzare i muscoli perineali ed imparare a rilassarli
  • correggere le abitudini di vita che tendono ad indebolire e danneggiare il perineo
  • usare i muscoli perineali nella vita di tutti i giorni (per es. in occasione di un colpo di tosse per evitare la perdita di urina)

In quali occasioni è indicata una valutazione perineale?

  • durante la gravidanza
  • dopo il parto
  • prima e dopo interventi chirurgici ginecologici
  • incontinenza urinaria
  • vescica iperattiva
  • incontinenza fecale/gas
  • sessualità dolorosa o insoddisfacente
  • prima, durante e dopo la menopausa
  • prolasso degli organi pelvici
  • sindromi dolorose dell’area pelvica
  • dolori lombari

Prendere consapevolezza di questa importante area attraversa la riabilitazione del pavimento pelvico ed eseguire delle attività specifiche, è particolarmente importante durante la gravidanza, per ridurre i danni e le lacerazioni durante il parto e dopo la nascita del bambino per recuperare la funzionalità e la tonicità perineale ed addominale svolgendo degli esercizi mirati e non rischiosi per la salute.

Ultimi articoli

4 Agosto 2020
Una tecnica soft per il rimodellamento del naso ideata dal dott. Francesco Aji
29 Luglio 2020
Sia l'uomo che la donna determinano la sterilità in una coppia
22 Giugno 2020
La terapia della pelle a base di acido ialuronico
19 Giugno 2020
Per quanto riguarda la sfera sessuale maschile vi sono spesso molti dubbi su questo argomento
6 Maggio 2020
Esercizi moderati possono aiutarci a curare il nostro mal di schiena

Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Cookie Policy.Cookie Policy. Cliccando "Ok" su questo banner o proseguendo nella navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie.

Impostazioni: scegli a quali tipologie di cookie dare il consenso. Clicca "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.