Servizi e prestazioni

PrestazioneUltrascreen

L’ultrascreen, chiamato anche bi-test, duo-test o test combinato, è un test di screening prenatale che si compone di un’ecografia con misurazione della lunghezza cranio-caudale (CRL) e dello spessore della translucenza nucale del feto (NT) e il prelievo di sangue materno. Le informazioni derivate dall’esito del test sono utili per calcolare il rischio individuale che il bambino sia interessato da un’anomalia cromosomica, come la sindrome di Down o la Trisomia 18, e per rilevare patologie o malformazioni del feto.
Si esegue tra la 11esima e 13esima settimana di gravidanza.

Il test calcola tale rischio prendendo in considerazione:

  • età materna
  • misura della traslucenza nucale
  • valutazione presenza/assenza delle ossa nasali
  • dosaggio sostanze prodotte dalla placenta: ormone Beta-hCG o gonadotropina corionica, e la proteina PAPP-A

Questo esame consiste in un prelievo di sangue eseguito in coincidenza con l’ecografia ostetrica. Non è necessario che la paziente sia a digiuno.

Centro di Eccellenza

Sedi dove trovare Ultrascreen

Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti per le sue funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui Cookie Policy.

Impostazioni Cookie

Scegli a quali categorie di cookie dare il consenso. Clicca su "Salva impostazioni cookie" per confermare la tua scelta.

FunzionaliSi tratta di cookie necessari al corretto funzionamento del sito web.

Analitici

Social media

Marketing

Altri

Impostazioni Cookie

Scegli a quali categorie di cookie dare il consenso. Clicca su "Salva impostazioni cookie" per confermare la tua scelta.

FunzionaliSi tratta di cookie necessari al corretto funzionamento del sito web.

Analitici

Social media

Marketing

Altri


WeePie Cookie Allow close popup modal icon