logo Centro di Medicina
Home > Servizi e prestazioni > Ultrascreen

Servizi e prestazioni

PrestazioneUltrascreen

L’ultrascreen, chiamato anche bi-test, duo-test o test combinato, è un test di screening prenatale che si compone di un’ecografia con misurazione della lunghezza cardio-caudale (CRL) e dello spessore della plica nucale del feto (NT) e il prelievo di sangue materno. Le informazioni derivate dall’esito del test sono utili per calcolare il rischio individuale che il bambino sia interessato da un’anomalia cromosomica, come la sindrome di Down o la Trisomia 18, e per rilevare patologie o malformazioni del feto.
Si esegue tra la 11esima e 13esima settimana di gravidanza.

Il test calcola tale rischio prendendo in considerazione:

  • età materna
  • misura della traslucenza nucale
  • valutazione presenza/assenza delle ossa nasali
  • dosaggio sostanze prodotte dalla placenta: ormone Beta-hCG o gonadotropina corionica, e la proteina PAPP-A

Questo esame consiste in un prelievo di sangue eseguito in coincidenza con l’ecografia ostetrica. Non è necessario che la paziente sia a digiuno.

Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Cookie Policy.Cookie Policy. Cliccando "Ok" su questo banner o proseguendo nella navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie.

Impostazioni: scegli a quali tipologie di cookie dare il consenso. Clicca "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.