Servizi e prestazioni

PrestazionePRK

Che cos’è la tecnica PRK?
PRK sta per Photorefractive Keratectomy o Cheratotomia Fotorefrattiva ed è una tecnica chirurgica che prevede il rimodellamento della superficie corneale al fine di eliminare i difetti refrattivi di miopia e astigmatismo.

Prevede l’asportazione del tessuto epiteliale dalla superficie corneale e, successivamente, per mezzo del laser ad eccimeri, il rimodellamento della cornea. Vista l’asportazione dell’epitelio, a fine intervento viene applicata una lente a contatto di protezione che dovrà essere rimossa entro 5 giorni dall’intervento.

Quanto dura e come avviene l’intervento con la tecnica PRK?
L’intervento dura pochi minuti e prevede il seguente iter:

  • il paziente è fatto accomodare sul lettino
  • l’occhio del paziente viene isolato e sterilizzato
  • si esegue la rimozione dell’epitelio dalla superficie corneale
  • si esegue la correzione del difetto visivo con laser ad eccimeri in circa 10 secondi
  • viene applicata una lente a contatto di protezione

L’intervento con la tecnica PRK è doloroso?
L’anestesia avviene tramite collirio oculare e pertanto è indolore. Il post operatorio comporta dei fastidi per un paio di giorni, gestiti con antidolorifici.

La tecnica PRK è pericolosa?
L’intervento con la tecnica PRK è uno degli interventi chirurgici con minori rischi. È necessario eseguire gli esami specifici per assicurare l’idoneità del paziente a questa tipologia di intervento. La procedura è garantita da un sistema computerizzato che è in grado di seguire, durante l’operazione, l’occhio del paziente in ogni suo movimento, assicurando precisione e sicurezza.

In quanto tempo si torna alla vita quotidiana dopo l’intervento?
Il paziente, a seconda del caso specifico, è generalmente in grado di vedere perfettamente a partire dal quindicesimo giorno successivo all’intervento. Il giorno dell’intervento è necessario essere accompagnati in quanto non si sarà in grado di guidare un veicolo. Dopo l’intervento si devono prevedere 2 giorni di riposo.

Sono previste norme di preparazione all’intervento con la tecnica PRK?
L’intervento richiede una terapia farmacologica pre- e post-operatoria.

Servizi che erogano PRK

Centro di Eccellenza

Sedi dove trovare PRK

Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti per le sue funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui Cookie Policy.

Impostazioni Cookie

Scegli a quali categorie di cookie dare il consenso. Clicca su "Salva impostazioni cookie" per confermare la tua scelta.

FunzionaliSi tratta di cookie necessari al corretto funzionamento del sito web.

Analitici

Social media

Marketing

Altri

Impostazioni Cookie

Scegli a quali categorie di cookie dare il consenso. Clicca su "Salva impostazioni cookie" per confermare la tua scelta.

FunzionaliSi tratta di cookie necessari al corretto funzionamento del sito web.

Analitici

Social media

Marketing

Altri


WeePie Cookie Allow close popup modal icon