Home > News > Nuovo Spectralis HRA+OCT per la diagnosi e il trattamento delle malattie della retina, della macula e del nervo ottico

Ultimi articoli

18 Gennaio 2021
Da lunedì il collaudo delle apparecchiature, poi l’inizio in Veneto e fuori regione
12 Gennaio 2021
Dopo oltre 30 anni tra Ospedale e Distretto, comincia la sua collaborazione con la struttura sanitaria di via Monte Grappa
7 Gennaio 2021
Per 40 anni punto di riferimento di chirurgia generale in Ospedale prosegue la sua attività
23 Dicembre 2020
Il Laboratorio Analisi del Gruppo processa fino a 2000 tamponi al giorno

Archivi

News

11 Giugno 2020

Nuovo Spectralis HRA+OCT per la diagnosi e il trattamento delle malattie della retina, della macula e del nervo ottico

E’ attivo il Centro per la Diagnostica e Chirurgia Retinica Avanzata presso Centro di medicina Padova

La sede di Centro di medicina Padova in V. Pellizzo è il nuovo Polo Veneto per la Chirurgia e Diagnostica Oculistica. Un percorso di specializzazione che è iniziato con l’inserimento di due nuovi laser all’avanguardia per la chirurgia refrattiva, il primo a femtosecondi ed il secondo ad eccimeri, a cui ha fatto seguito un notevole investimento anche per quanto riguarda i trattamenti oftalmologici medici e parachirurgici, quali le iniezioni intravitreali di farmaci, i laser termici, i laser micropulsati e la terapia fotodinamica.

Oggi la sede prosegue la sua crescita integrando anche il trattamento e la cura delle patologie oculari, affiancando alle ultime tecnologie per la chirurgia laser degli occhi, già presenti al Centro di Chirurgia Refrattiva, quelle legate al nuovo Centro per la Diagnostica e Chirurgia Retinica Avanzata.

Da sempre la nostra realtà punta su macchinari di ultima generazione e professionisti di alta levatura per offrire servizi e prestazioni di qualità.

La nuova tecnologia Heidelberg SPECTRALIS HRA + OCT è un’eccellenza a livello nazionale per la diagnostica delle malattie della retina, della macula e del nervo ottico. È dotata di un retinografo a scansione laser, un OCT ad altissima risoluzione ed un angiografo OCT, con la sua ultimissima release software viene introdotto il servizio di Fluorangiografia, ICG, OCT e Angio-OCT punto di riferimento per la diagnostica oculare avanzata nel Nord Est.

Sarà possibile, quindi, occuparsi di pazienti affetti da patologie retiniche come la degenerazione maculare senile, la corioretinopatia seriosa centrale, la retinopatia diabetica, le trombosi venose retiniche, la retinite pigmentosa ed altre patologie retiniche genetiche e legate al glaucoma o ad altri problemi del sistema nervoso (sclerosi multipla ed altre degenerazioni neurologiche).

A corredo della piattaforma esistono anche applicazioni di analisi avanzata che rappresenteranno un passo avanti nella diagnosi precoce di gravi malattie invalidanti dell’occhio e del sistema nervoso centrale.

Ultimi articoli

18 Gennaio 2021
Da lunedì il collaudo delle apparecchiature, poi l’inizio in Veneto e fuori regione
12 Gennaio 2021
Dopo oltre 30 anni tra Ospedale e Distretto, comincia la sua collaborazione con la struttura sanitaria di via Monte Grappa
7 Gennaio 2021
Per 40 anni punto di riferimento di chirurgia generale in Ospedale prosegue la sua attività
23 Dicembre 2020
Il Laboratorio Analisi del Gruppo processa fino a 2000 tamponi al giorno

Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Cookie Policy.Cookie Policy. Cliccando "Ok" su questo banner o proseguendo nella navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie.

Impostazioni: scegli a quali tipologie di cookie dare il consenso. Clicca "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.