Home > BlogSalute > NUOVA ECOGRAFIA 4D. PRIMA STRUTTURA PRIVATA IN VENETO

Ultimi articoli

27 Luglio 2021
L’intervento di mastoplastica addittiva, sin dalla sua introduzione nel 1963, è sempre rimasto al top delle richieste in chirurgia estetica.
9 Giugno 2021
Dai test sierologici e anticorpali un supporto per la gestione dei pazienti esposti al virus
14 Maggio 2021
Velocizza il recupero e previene il persistere della disabilità respiratoria e motoria
6 Maggio 2021
Una condizione caratterizzata da rigidità e dolore nell'articolazione della spalla
21 Aprile 2021
"Bersaglio Melanoma" pazienti e specialisti alleati per diagnosi precoci

Archivi

BlogSalute

20 Luglio 2016

NUOVA ECOGRAFIA 4D. PRIMA STRUTTURA PRIVATA IN VENETO

Al Centro di Medicina di Treviso e Conegliano nuovo standard di immagini ecografiche in ostetricia.

Al Centro di Medicina di Treviso e Conegliano, un nuovo standard di immagini ecografiche in ostetricia e ginecologia con maggior nitidezza, velocità e flessibilità.

 

Per le donne in gravidanza l’ultima novità in termini di indagini ecografiche per dare certezze e risolvere difficili quesiti diagnostici con immagini sorprendentemente realistiche.

 L’ecografia 4D: quali i vantaggi e perché sceglierla?

Nell’ecografia 3D le immagini vengono analizzate in tre dimensioni ma sono statiche; nell’ecografia 4D la quarta dimensione è rappresentata dal tempo, per cui le immagini tridimensionali sono in movimento e in tempo reale.

Le tecnologie 3D e 4D sono un utile strumento diagnostico per il medico.

Forniscono:

  • immagini comprensibili anche per i futuri genitori facilitando la comunicazione medico-paziente
  • permettono di approfondire lo studio di alcune strutture fetali come ad esempio:
  • viso
  • arti
  • colonna vertebrale
  • sistema nervoso centrale

Indiscussi vantaggi si ottengono anche nell’utilizzo del 3D/4D per lo studio di alcune patologie a carico dell’apparato muscolo-scheletrico, della fossa cranica posteriore e del cuore.

Vuoi conoscere il tuo bimbo? Utilizza lo Scan-for-fun nuova eco 4D Scan for fun.

Se i genitori vogliono osservare il feto e il suo comportamento possono effettuare lo “scan-for-fun, ovvero l’ecografia ludica:

  • per iniziare precocemente un utile rapporto affettivo e relazionale
  • per conoscere meglio il proprio bambino.

L’epoca migliore per l’ecografia 4D è quella compresa fra le 23-24 e le 28-29 settimane di gestazione.

Perché il sistema a radianza?

Il sistema è improntato per dare massima efficienza, grazie all’introduzione dell’innovativa architettura del sistema a radianza che assicura:

  • maggiore nitidezza – spettacolari immagini 2D, 3D e 4D per una migliore penetrazione
  • maggiore velocità – alta risoluzione ed elevatissime velocità di fotogrammi
  • maggiore flessibilità – potenza di elaborazione associata ad un flusso di lavoro efficiente

 Uno straordinario grado di sicurezza e certezza clinica per:

  1. ottenere immagini relative a problematiche sanitarie complesse legate alla salute delle donne
  2. valutare la salute del feto fin dai primi momenti
  3. offrire l’alto livello di eccellenza nelle immagini
  4. incrementare l’efficienza e la produttività del flusso di lavoro.

Il Centro di Medicina si è dotato della nuova apparecchiatura Voluson E10™.

Ultimi articoli

27 Luglio 2021
L’intervento di mastoplastica addittiva, sin dalla sua introduzione nel 1963, è sempre rimasto al top delle richieste in chirurgia estetica.
9 Giugno 2021
Dai test sierologici e anticorpali un supporto per la gestione dei pazienti esposti al virus
14 Maggio 2021
Velocizza il recupero e previene il persistere della disabilità respiratoria e motoria
6 Maggio 2021
Una condizione caratterizzata da rigidità e dolore nell'articolazione della spalla
21 Aprile 2021
"Bersaglio Melanoma" pazienti e specialisti alleati per diagnosi precoci

Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Cookie Policy.Cookie Policy. Cliccando "Ok" su questo banner o proseguendo nella navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie.

Impostazioni: scegli a quali tipologie di cookie dare il consenso. Clicca "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.