Home > BlogSalute > IL MONDO HI-TECH E’ SEMPRE PIU’ MIOPE

Ultimi articoli

27 Luglio 2021
L’intervento di mastoplastica addittiva, sin dalla sua introduzione nel 1963, è sempre rimasto al top delle richieste in chirurgia estetica.
9 Giugno 2021
Dai test sierologici e anticorpali un supporto per la gestione dei pazienti esposti al virus
14 Maggio 2021
Velocizza il recupero e previene il persistere della disabilità respiratoria e motoria
6 Maggio 2021
Una condizione caratterizzata da rigidità e dolore nell'articolazione della spalla
21 Aprile 2021
"Bersaglio Melanoma" pazienti e specialisti alleati per diagnosi precoci

Archivi

BlogSalute

26 Novembre 2018

IL MONDO HI-TECH E’ SEMPRE PIU’ MIOPE

Sono circa 15 milioni i miopi in Italia e il trend sarebbe in continuo aumento.

Purtroppo l’elevata diffusione di smartphone dalle dimensioni sempre più ridotte facilita le esigenze correlate allo stile di vita moderno ma è la salute degli occhi la prima a farne le spese. L’occhio umano è nato per vedere da lontano e prolungando, come avviene nel caso dell’utilizzo costante di smartphone e pc, la visione da vicino, gli occhi ne soffrono proprio perché necessitano di un ulteriore sforzo per la corretta messa a fuoco. La riduzione delle dimensioni degli schermi specie per quanto riguarda gli smartphone ha portato ad un calo dell’acuità visiva a causa delle molte ore trascorse in ambienti chiusi con questi dispositivi.

Il sogno di svegliarsi e vedere bene senza affannarsi a cercare gli occhiali sul comodino rimane un obiettivo per moltissimi adulti, considerando che 1 su 4 è costretto a portarli per correggere miopia o astigmatismo.

Con il laser vi è la possibilità di effettuare interventi sempre più semplici e sicuri. Sarà compito dello specialista identificare la tecnica più appropriata da utilizzare per la correzione dei difetti refrattivi del paziente, previa visita di approfondimento.

L’intervento di chirurgia refrattiva infatti è un intervento che ha finalità principalmente funzionali volte a ristabilire un maggior confort visivo, è necessario quindi che venga eseguito in maniera mirata in base alla situazione di partenza del paziente tenendo in considerazione i risultati effettivamente ottenibili post-intervento.

Ultimi articoli

27 Luglio 2021
L’intervento di mastoplastica addittiva, sin dalla sua introduzione nel 1963, è sempre rimasto al top delle richieste in chirurgia estetica.
9 Giugno 2021
Dai test sierologici e anticorpali un supporto per la gestione dei pazienti esposti al virus
14 Maggio 2021
Velocizza il recupero e previene il persistere della disabilità respiratoria e motoria
6 Maggio 2021
Una condizione caratterizzata da rigidità e dolore nell'articolazione della spalla
21 Aprile 2021
"Bersaglio Melanoma" pazienti e specialisti alleati per diagnosi precoci

Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Cookie Policy.Cookie Policy. Cliccando "Ok" su questo banner o proseguendo nella navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie.

Impostazioni: scegli a quali tipologie di cookie dare il consenso. Clicca "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.