Home > BlogSalute > IL MONDO HI-TECH E’ SEMPRE PIU’ MIOPE

Ultimi articoli

22 Dicembre 2022
Con un approccio multidisciplinare è possibile facilitare il recupero post infortunio
16 Dicembre 2022
È importante prendersi cura anche dell'insieme di questi muscoli poco conosciuti
27 Ottobre 2022
A che età iniziare con i controlli?
18 Ottobre 2022
Controllare i fattori di rischio è importante
20 Settembre 2022
L’attività fisica giusta può essere di supporto nel combattere una delle principali cause di disabilità

Archivi

BlogSalute

26 Novembre 2018

IL MONDO HI-TECH E’ SEMPRE PIU’ MIOPE

Sono circa 15 milioni i miopi in Italia e il trend sarebbe in continuo aumento.

Purtroppo l’elevata diffusione di smartphone dalle dimensioni sempre più ridotte facilita le esigenze correlate allo stile di vita moderno ma è la salute degli occhi la prima a farne le spese. L’occhio umano è nato per vedere da lontano e prolungando, come avviene nel caso dell’utilizzo costante di smartphone e pc, la visione da vicino, gli occhi ne soffrono proprio perché necessitano di un ulteriore sforzo per la corretta messa a fuoco. La riduzione delle dimensioni degli schermi specie per quanto riguarda gli smartphone ha portato ad un calo dell’acuità visiva a causa delle molte ore trascorse in ambienti chiusi con questi dispositivi.

Il sogno di svegliarsi e vedere bene senza affannarsi a cercare gli occhiali sul comodino rimane un obiettivo per moltissimi adulti, considerando che 1 su 4 è costretto a portarli per correggere miopia o astigmatismo.

Con il laser vi è la possibilità di effettuare interventi sempre più semplici e sicuri. Sarà compito dello specialista identificare la tecnica più appropriata da utilizzare per la correzione dei difetti refrattivi del paziente, previa visita di approfondimento.

L’intervento di chirurgia refrattiva infatti è un intervento che ha finalità principalmente funzionali volte a ristabilire un maggior confort visivo, è necessario quindi che venga eseguito in maniera mirata in base alla situazione di partenza del paziente tenendo in considerazione i risultati effettivamente ottenibili post-intervento.

Ultimi articoli

22 Dicembre 2022
Con un approccio multidisciplinare è possibile facilitare il recupero post infortunio
16 Dicembre 2022
È importante prendersi cura anche dell'insieme di questi muscoli poco conosciuti
27 Ottobre 2022
A che età iniziare con i controlli?
18 Ottobre 2022
Controllare i fattori di rischio è importante
20 Settembre 2022
L’attività fisica giusta può essere di supporto nel combattere una delle principali cause di disabilità

Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti per le sue funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui Cookie Policy.

Impostazioni Cookie

Scegli a quali categorie di cookie dare il consenso. Clicca su "Salva impostazioni cookie" per confermare la tua scelta.

FunzionaliSi tratta di cookie necessari al corretto funzionamento del sito web.

Analitici

Social media

Marketing

Altri

Impostazioni Cookie

Scegli a quali categorie di cookie dare il consenso. Clicca su "Salva impostazioni cookie" per confermare la tua scelta.

FunzionaliSi tratta di cookie necessari al corretto funzionamento del sito web.

Analitici

Social media

Marketing

Altri


WeePie Cookie Allow close popup modal icon