Home > BlogSalute > I CIBI CHE PROTEGGONO E MINACCIANO IL SORRISO

Ultimi articoli

27 Luglio 2021
L’intervento di mastoplastica addittiva, sin dalla sua introduzione nel 1963, è sempre rimasto al top delle richieste in chirurgia estetica.
9 Giugno 2021
Dai test sierologici e anticorpali un supporto per la gestione dei pazienti esposti al virus
14 Maggio 2021
Velocizza il recupero e previene il persistere della disabilità respiratoria e motoria
6 Maggio 2021
Una condizione caratterizzata da rigidità e dolore nell'articolazione della spalla
21 Aprile 2021
"Bersaglio Melanoma" pazienti e specialisti alleati per diagnosi precoci

Archivi

BlogSalute

15 Febbraio 2016

I CIBI CHE PROTEGGONO E MINACCIANO IL SORRISO

Anche il cavo orale può essere soggetto a patologie che non vanno trascurate.

Oggi c’è una grande attenzione e una sempre maggiore consapevolezza che il cavo orale è una parte importante del nostro corpo e che, come tale, può essere soggetta a patologie. Malattie e lesioni nella bocca possono, se trascurate o sottovalutate sin da piccoli, trasformarsi in lesioni precancerose.

Vi è infatti uno stretto legame tra la sana alimentazione e la salute del cavo orale.

Una sana alimentazione prevede una dieta ricca e varia, come raccomandato dalla piramide alimentare; per questo non dovrebbero mai mancare nella nostra tavola verdura, frutta, legumi e, in minori quantità, carne, pesce, pasta e pane.

Quali sono i cibi che contribuiscono a pulire e lucidare il nostro smalto?

Via libera alle verdure a foglia larga, come bieta e spinaci, e all’insalata, che stimolano la salivazione ed aiutano a pulire la bocca.

Allo stesso scopo è utile la frutta croccante e ricca di fibre, come la mela, capace di ridurre i depositi di placca dell’80%.

Sedano e carote idratano ed eliminano la placca, mentre rapanelli, pomodori, crescione e ciliegie contengono fluoro che rinforza lo smalto.

Un’alimentazione sbagliata e la conseguente carenza di alcune sostanze come magnesio, zinco, ferro, manganese e vitamine possono causare un’infiammazione alle gengive e portare perfino alla caduta precoce dei denti.

È bene quindi, durante i pasti principali e negli spuntini, variare sempre le tipologie di frutta e verdura in modo da assimilare più varietà nutritive e vitaminiche possibili.

Ultimi articoli

27 Luglio 2021
L’intervento di mastoplastica addittiva, sin dalla sua introduzione nel 1963, è sempre rimasto al top delle richieste in chirurgia estetica.
9 Giugno 2021
Dai test sierologici e anticorpali un supporto per la gestione dei pazienti esposti al virus
14 Maggio 2021
Velocizza il recupero e previene il persistere della disabilità respiratoria e motoria
6 Maggio 2021
Una condizione caratterizzata da rigidità e dolore nell'articolazione della spalla
21 Aprile 2021
"Bersaglio Melanoma" pazienti e specialisti alleati per diagnosi precoci

Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Cookie Policy.Cookie Policy. Cliccando "Ok" su questo banner o proseguendo nella navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie.

Impostazioni: scegli a quali tipologie di cookie dare il consenso. Clicca "Salva impostazioni cookie" per applicare la tua scelta.