Home > Eventi, News > Ferrara, la clinica Centro di medicina vince il BIGSEE per l’interior design 2022

Ultimi articoli

25 Novembre 2022
Ti accompagneremo al risultato che desideri
18 Novembre 2022
Il webinar gratuito è previsto per lunedì 21 novembre alle ore 19:30
18 Novembre 2022
L’evento rivolto ai MMG è in programma per giovedì 1 dicembre ore 20
16 Novembre 2022
L’evento, rivolto ai medici in programma per il 6 dicembre
16 Novembre 2022
L’incontro è in programma martedì 29 novembre alle ore 19:00

Archivi

Eventi, News

31 Maggio 2022

Ferrara, la clinica Centro di medicina vince il BIGSEE per l’interior design 2022

Prestigioso premio internazionale di architettura alla clinica ambulatoriale di via Verga progettato dagli architetti Mario Mazzer e Marco Da Ros

Non solo una clinica funzionale ma una realtà sanitaria accogliente e confortevole per i pazienti. Queste in estrema sintesi le motivazioni che sono valse a Centro di medicina Ferrara di via Verga, clinica di 4 mila metri quadrati sviluppata su 3 piani a poca distanza dal centro storico cittadino, l’ambito premio internazionale BIGSEE per l’interior design 2022 (https://bigsee.eu/healthcare-centre-in-ferrara/).

L’intervento di restyling aveva fatto seguito alla chiusura del Poliambulatorio Futura di via Pomposa ed al potenziamento della clinica ambulatoriale di via Verga, dove sono state concentrate e accorpate le due storiche realtà sanitarie ferraresi.

Qui è stato creato un polo con 150 specialisti, supportato dai servizi di Laboratorio Analisi (con anche Covid Point), Radiologia ed Ecografia, Chirurgia in day surgery, e sviluppati i Reparti di Ortopedia, Oculistica, Ginecologia, Dermatologia e Senologia diagnostica.

Grazie all’intervento sono stati creati 20 nuovi ambulatori sviluppando le branche della Oculistica, Ginecologia, Dermatologia e Senologia diagnostica

L’intervento di restyling, progettato e guidato dagli architetti Mario Mazzer e Marco Da Ros, ha previsto una generale ristrutturazione interna, con la creazione di 20 nuovi ambulatori, ed un miglioramento complessivo della vivibilità e qualità degli spazi.

Come spiega la motivazione del premio: “La ristrutturazione punta sulla sostenibilità ambientale e sul benessere: sono state adottate soluzioni tecnologiche per migliorare la salubrità e vivibilità degli ambienti e ridurre i consumi energetici. La distribuzione senza soluzione di continuità degli studi medici, posizionati lungo il perimetro esterno, e dei locali di servizio, raggruppati al centro, rendono il layout più funzionale. L’arredamento è caratterizzato da linee pure, materiali naturali pregiati e toni neutri. Le aree di attesa distribuite in diversi punti del centro garantiscono una maggiore privacy.

Il design degli interni fa parte del processo di cura del paziente oltre al benessere degli operatori sanitari. Più che un ospedale, il progetto ha un approccio alberghiero che lo rende riconoscibile”.

L’Amministratore Delegato Vincenzo Papes: “Puntiamo sulla qualità dei materiali e all’estetica degli interni perché crediamo nella funzione terapeutica del design”

Grande soddisfazione da parte di Centro di medicina per il prestigioso riconoscimento internazionale di architettura. “Con l’acquisizione del Poliambulatorio Futura e del Ferrara Day Surgery l’obiettivo era quello di creare un unico grande polo ospedaliero ferrarese che rispecchiasse il nostro stile unico ed inconfondibile, che ritroviamo nelle 40 strutture distribuite tra Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna – spiega Vincenzo Papes, amministratore delegato del gruppo Centro di Medicina –  Per questo non ci siamo limitati ad accorpare le due strutture ma abbiamo voluto portare a termine un progetto coerente con la nostra filosofia del design come cura. Consideriamo le nostre cliniche dei green building della salute, ispirate a criteri di innovazione, comfort e sostenibilità energetica ed ambientale. Il risultato è uno stile architettonico e di interior design riconoscibile, che crea un ambiente rilassante ed accogliente per i pazienti ed un contesto lavorativo ergonomico e funzionale. Siamo soddisfatti perché oltre ad essere apprezzate dai pazienti del territorio, queste soluzioni ricevono anche ambiti riconoscimenti internazionali”.

BIG SEE Awards è un premio che accomuna ventuno Paesi, coinvolge sei categorie trasversali che spaziano dall’architettura all’interior design, fino al fashion e alla selezione di località turistiche e naturali di particolare interesse e valore culturale. Istituito nel 2018, il concorso si concentra nell’area geografica del Sud Est Europa selezionando i progetti e i prodotti più creativi, per approfondire e promuovere le potenzialità culturali ed economiche della regione e il loro impatto oltreconfine.

 

IN FOTO

Da sinistra, architetto Mario Mazzer, AD Vincenzo Papes e Architetto Marco Da Ros

Nell’ultima foto, al centro, nella premiazione a Lubiana, l’ambasciatore italiano in Slovenia Paolo Campanile

Ultimi articoli

25 Novembre 2022
Ti accompagneremo al risultato che desideri
18 Novembre 2022
Il webinar gratuito è previsto per lunedì 21 novembre alle ore 19:30
18 Novembre 2022
L’evento rivolto ai MMG è in programma per giovedì 1 dicembre ore 20
16 Novembre 2022
L’evento, rivolto ai medici in programma per il 6 dicembre
16 Novembre 2022
L’incontro è in programma martedì 29 novembre alle ore 19:00

Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti per le sue funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui Cookie Policy.

Impostazioni Cookie

Scegli a quali categorie di cookie dare il consenso. Clicca su "Salva impostazioni cookie" per confermare la tua scelta.

FunzionaliSi tratta di cookie necessari al corretto funzionamento del sito web.

Analitici

Social media

Marketing

Altri

Impostazioni Cookie

Scegli a quali categorie di cookie dare il consenso. Clicca su "Salva impostazioni cookie" per confermare la tua scelta.

FunzionaliSi tratta di cookie necessari al corretto funzionamento del sito web.

Analitici

Social media

Marketing

Altri


WeePie Cookie Allow close popup modal icon