Home > BlogSalute > Addio ai peli superflui senza dolore

Ultimi articoli

20 Maggio 2022
Scopri la terapia laser mini-invasiva che, in pochi minuti, abbassa la pressione oculare
12 Maggio 2022
Dal 2014 diventare genitori è più semplice anche in Italia grazie all’inseminazione artificiale da donatore anonimo
5 Maggio 2022
Essenziali i controlli check up cardiologici periodici, uniti ad uno stile di vita corretto
28 Aprile 2022
4 fattori da conoscere per scegliere le protesi giuste ed evitare ansie prima di una mastoplastica additiva
20 Aprile 2022
Informazione e diagnosi precoce sono le armi più efficaci per combattere questa malattia oculare

Archivi

BlogSalute

16 Aprile 2018

Addio ai peli superflui senza dolore

Il laser a diodo è la tecnologia all’avanguardia per risolvere definitivamente il problema… alla radice.

I peli superflui sono generalmente considerati un ‘problema estetico’, ma quando la peluria compare eccessivamente magari dove non dovrebbe, questo potrebbe interferire con l’autostima.
Anche quando si presentano in zone e in quantità ‘normali’, i peli superflui sono una scocciatura sia per tutte le donne che desiderano essere sempre in ordine, ma anche per chi li elimina per praticità, come gli sportivi.
Certette, rasoi ed epilatori sono sempre le soluzioni più ovvie, ma vanno ripetuti periodicamente e, quando non provocano dolore, spesso lasciano il segno del loro passaggio: fastidiose irritazioni e peli incarniti.

Cosa fare dunque?

La soluzione esiste, è indolore e definitiva: si chiama laser a diodo.

Il laser a diodo è la soluzione tecnologicamente più all’avanguardia per rispondere al sempiterno problema della depilazione.
A differenza delle precedenti tecnologie, il laser a diodo è in grado di individuare anche i peli più chiari e su pelle più scura.
Senza provocare scottature o irritazioni, il laser intercetta e colpisce il bulbo pilifero che indebolendosi cade da solo. Bastano poche sedute, in media 5, per avere pelle definitivamente liscia o quasi: il laser elimina l’80% dei peli, mentre il restante 20% è composto per lo più da peluria troppo sottile per essere ‘intercettata’.

Nonostante l’efficacia comprovata, per ottimizzare l’effetto del laser, si consiglia comunque di non decolorare il pelo prima del trattamento, di non utilizzare creme abbronzanti o sottoporsi a lampade e di non usare farmaci fotosensibilizzanti.

Se desideri ricevere maggiori informazioni, compila il form qui !

Ultimi articoli

20 Maggio 2022
Scopri la terapia laser mini-invasiva che, in pochi minuti, abbassa la pressione oculare
12 Maggio 2022
Dal 2014 diventare genitori è più semplice anche in Italia grazie all’inseminazione artificiale da donatore anonimo
5 Maggio 2022
Essenziali i controlli check up cardiologici periodici, uniti ad uno stile di vita corretto
28 Aprile 2022
4 fattori da conoscere per scegliere le protesi giuste ed evitare ansie prima di una mastoplastica additiva
20 Aprile 2022
Informazione e diagnosi precoce sono le armi più efficaci per combattere questa malattia oculare

Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti per le sue funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui Cookie Policy.

Impostazioni Cookie

Scegli a quali categorie di cookie dare il consenso. Clicca su "Salva impostazioni cookie" per confermare la tua scelta.

FunzionaliSi tratta di cookie necessari al corretto funzionamento del sito web.

Analitici

Social media

Marketing

Altri

Impostazioni Cookie

Scegli a quali categorie di cookie dare il consenso. Clicca su "Salva impostazioni cookie" per confermare la tua scelta.

FunzionaliSi tratta di cookie necessari al corretto funzionamento del sito web.

Analitici

Social media

Marketing

Altri


WeePie Cookie Allow close popup modal icon